mercoledì 21 settembre 2016

FRITTATINE RIPIENE DI VERDURE e SCAMORZA

Oggi voglio proporvi un'alternativa alla solita frittata, un'alternativa molto sfiziosa e poco impegnativa con un ripieno di scamorza affumicata, ma potete scegliere comunque il formaggio che piu' vi piace.

INGREDIENTI:
(per 2 persone)

4 uova
2 zucchine medie
1 melanzana piccola
1 peperone
1 carota
prezzemolo q.b.
latte q.b.
scamorza affumicata q.b.
sale, olio e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Tagliamo tutte le verdure a cubetti piccolissimi.

In una padella antiaderente versiamo un filo d'olio e iniziamo a far cuocere prima di tutto le melanzane e i peperoni che hanno bisogno di piu' cottura, poi dopo 10 minuti aggiungiamo le carote e infine le zucchine. Facciamo cuocere per altri 10 minuti circa. Mescoliamo spesso e aggiungiamo sale e pepe o peperoncino. Togliamo dal fuoco.
 Iniziamo a preparare le frittatine con un uovo, prezzemolo tritato, sale, e 3-4 cucchiai di latte.
 In una piccola padella antiaderente versiamo l'uovo sbattuto e facciamo cuocere una frittata per volta.
 Facciamo raffreddare.
 Riempiamo con le verdure cotte e la scamorza.
Chiudiamo e scaldiamo poco prima di servire in forno o in padella, per far sciogliere la scamorza.

Trovi tutte le mie ricette anche nella mia pagina
ti aspetto!

ROBERTA

mercoledì 7 settembre 2016

ORECCHIETTE con SALMONE FRESCO RUCOLA e POMODORINI

Le orecchiette con salmone fresco sono un primo veramente facile, veloce, e leggero perchè  il salmone è un pesce molto saporito, gustoso e la sua preparazione non ha bisogno di tanti ingredienti. Lo preferisco a quello affumicato, ma ognuno poi ha i suoi gusti.

INGREDIENTI:
(per 2 persone)

180 gr di orecchiette 
200 gr di filetto di salmone fresco
10 pomodorini
1/2 bicchiere di vino bianco
rucola q.b.
olio extra verg. d'oliva q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE:

Mentre prepariamo il condimento facciamo bollire l'acqua per lessare la pasta.
Tagliamo il salmone fresco a cubetti, versiamo in una padella, facciamo rosolare e sfumiamo con il vino che faremo evaporare. Io non aggiungo mai olio in questa fase perchè il salmone in cottura tirerà fuori il suo olio, ma se volete potete cuocerlo con 1-2 cucchiai di olio.
Aggiungiamo i pomodorini tagliati e sale, proseguiamo la cottura per altri 5 minuti.
Scoliamo la pasta al dente e
aggiungiamo in padella anche la rucola tagliata.
Versiamo le orecchiette in padella, e mescoliamo per 1-2 minuti.
Se necessario versiamo altro olio.
Serviamo calde.

Trovi tutte le mie ricette anche nella mia 

Alla prossima ricetta
ROBERTA

lunedì 5 settembre 2016

FILETTI DI NASELLO con PEPERONI OLIVE VERDI e POMODORINI

In questa ricetta ho utilizzato dei filetti di nasello surgelati ottimi ma non ricordo la marca purtroppo.
Una ricetta facile facile e gustosa per preparare non solo il nasello, ma anche il merluzzo, la platessa, o anche filetti di pesce fresco ovvio.    

INGREDIENTI:
(per 2 persone)

300-400 gr di filetti di nasello surgelati
2 peperoni (verde, giallo)
olive verdi snocciolate q.b.
10-15 pomodorini
1/2 bicchiere di vino bianco
olio extra verg. q.b.
sale pepe q.b.
pane grattugiato q.b.

PREPARAZIONE:

Prima di tutto facciamo scongelare i filetti di nasello.


Quando i filetti saranno ben scongelati versiamo un filo d'olio in una teglia, 
sistemiamo i filetti e aggiungiamo un po' di pane grattugiato, i pomodorini tagliati, 
i peperoni tagliati a strisce sottili, e le olive a rondelle.
Versiamo altro olio in superficie, il vino bianco. sale e pepe.

Inforniamo in forno preriscaldato a 200° circa per 30-35 minuti.
Durante la cottura mescoliamo gli ingredienti di tanto in tanto, senza muovere o romper i filetti.

Sforniamo e serviamo caldi.

Trovi tutte le mie ricetta anche nella mia 

Alla prossima ricetta
ROBERTA


venerdì 8 luglio 2016

PASTA CON CREMA DI ZUCCHINE TONNO E BASILICO

 Il mio orto produce zucchine come se non ci fosse un domani!!! Il problema però non è la produzione ma cercare di inventare e creare nuove ricette praticamente un giorno si e l'altro pure...con le zucchine!!! Oggi ho provato questa pasta super veloce e buonissima anche fredda.

INGREDIENTI:
(per 4 persone)

380 gr di pasta tipo conchiglie
4-5 zucchine grandi
2 scatolette di tonno sott' olio
1 cipolla piccola
2 cucchiai d'olio extra verg.
basilico fresco
sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Mentre prepariamo la crema possiamo mettere a bollire l'acqua per la pasta.

 In una pentola facciamo cuocere le zucchine tagliate a cubetti con la cipolla tagliata,
 sale, pepe, e un bicchiere d'acqua per circa 10 minuti. 
 Quando le zucchine saranno morbide frulliamo il tutto con un frullatore a immersione o in un frullatore normale aggiungendo anche abbondante basilico (5-6 foglie grandi).
 Infine il tonno sgocciolato.
Rimettiamo sul fuoco qualche minuto mescolando.
Scoliamo la pasta, rimettiamo in pentola, aggiungiamo la crema e mescoliamo sul fornello.
Serviamo calda ma ottima anche come piatto freddo.

Trovi tutte le mie ricette anche nella mia 

Alla prossima ricetta
ROBERTA

domenica 3 luglio 2016

PASTA FREDDA CON ZUCCHINE CROCCANTI TONNO E POMODORONI

E' arrivato il caldo e anche la voglia di mangiare pasta fredda, e se è super veloce è anche meglio!
Oggi vi consiglio la mia, con zucchine croccanti,tonno e pomodorini.

INGREDIENTI:
(per 2 persone)

180 gr di pasta tipo fusilli
4-5 zucchine 
10 pomodorini
1 scatoletta di tonno sott'olio o al naturale
Olio extra verg. q.b.
sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Prima di tutto facciamo bollire l'acqua per la pasta.

 Tagliamo le zucchine come in foto, eliminando la parte centrale piu' acquosa.
Poi tagliamo le zucchine a strisce sottili.
 Facciamo cuocere in padella con un filo d'olio sale e pepe per pochissimo tempo, 
10 minuti circa, perchè dovranno essere croccanti.
 Togliamo dalla padella e mettiamo a freddare in un piatto.
 Scoliamo la pasta, e quando sarà fredda aggiungiamo tonno
 zucchine 
pomodorini tagliati, un filo d'olio e se necessario un pizzico di sale.
Lasciamo in frigo fino al momento di servire.

Trovi tutte le mie ricette anche nella mia

ROBERTA

martedì 21 giugno 2016

PETTO DI POLLO con SCAMORZA AFFUMICATA E POMODORINI

Era da tempo che volevo preparare questa ricettina ed ecco allora anche per voi un modo diverso  per cucinare il petto di pollo. Questa preparazione renderà sicuramente la carne molto piu' morbida e sfiziosa. Veloce veloce, dimenticavo!

INGREDIENTI:
(per 2 persone)

4 fette di petto di pollo 
10 pomodorini 
fette sottili di scamorza affumicata q.b.
basilico q.b.
sale e pepe q.b.
olio extra verg. q.b.
farina q.b.

PREPARAZIONE:

 Infariniamo leggermente le fettine e facciamo cuocere
 per 5 minuti circa in padella con un filo d'olio.
 Tagliamo i pomodorini, aggiungiamo basilico tritato, sale, pepe, e un filo d'olio.
Facciamo cuocere per altri 10-15 minuti circa girando le fettine di tanto in tanto.
Aggiungiamo alla fine la scamorza su ogni fetta e facciamo sciogliere.
Possiamo preparare le fettine anche molto prima
 per poi aggiungere la scamorza poco prima di servire.

Trovi tutte le mie ricette anche nella mia 

Alla prossima ricetta,
ROBERTA

venerdì 17 giugno 2016

CASARECCE con TONNO FRESCO MELANZANE E POMODORINI

Finalmente è arrivato il caldo ed è proprio in queste giornate che non si ha voglia di cucinare. Ecco perchè voglio proporvi delle ricette poco impegnative che sanno di mare e di vacanze, facili e veloci, che non tolgono il tempo per fare altre cose soprattutto!
E' venerdì e come ogni venerdì e a casa mia  a pranzo o a cena mi piace cucinare pesce, e oggi ho comprato del tonno freschissimo, da abbinare a melanzane, e pomodorini.

INGREDIENTI:
(per 4 persone)

350 gr di tonno fresco
380 gr di pasta tipo casarecce
250 gr di melanzane
10 pomodorini
1/2 bicchiere di vino bianco
olio extra verg. q.b.
sale e pepe o peperoncino
prezzemolo q.b.

PREPARAZIONE:

Mentre prepariamo il condimento per la pasta, mettiamo a bollire l'acqua.

Tagliamo le melanzane a cubetti piccolissimi e facciamo cuocere in padella con 3 cucchiai di olio e un pizzico di sale, per circa 10-15 minuti.
Durante la cottura delle melanzane facciamo cuocere anche il tonno fresco tagliato sempre a piccoli cubetti o a striscioline. Facciamo cuocere il tonno con un filo d'olio, sale e pepe o peperoncino.
Aggiungiamo il vino e proseguiamo con la cottura che dovrà essere brevissima, altrimenti il tonno perderà tutta la sua morbidezza.
Aggiungiamo le melanzane cotte al tonno
i pomodorini e il prezzemolo. Mescoliamo il tutto per 2-3 minuti,aggiungendo un filo d'olio.
Scoliamo la pasta e velocemente mescoliamo, se necessario aggiungiamo un pò di acqua di cottura della pasta. Serviamo calda.

Trovi tutte le mie ricette anche nella mia 

Alla prossima ricetta,
baci,
ROBERTA